DOLOMITI GOLF CUP 2017 – Considerazioni sul Circuito

DOLOMITI GOLF CUP 2017 | 26ª EDIZIONE
Considerazioni sul Circuito

Il Circuito Dolomiti Golf Cup con 12 gare ha terminato la sua 26ª edizione sabato 30 settembre 2017, giorno in cui si è giocata la Finalissima al Golf Club Verona. E’ il primo Circuito di golf nato in regione e coinvolge i Golf del Trentino e del Sudtirolo. Quest’anno, in più, ha spaziato in altre quattro regioni: Emilia Romagna, Liguria, Lombardia e Veneto con altre tre tappe. Il Circuito Dolomiti Golf Cup rappresenta, a detta dei partecipanti e del Delegato della Federazione Italiana Golf per il Trentino, Riccardo Gaifas, una delle più belle manifestazioni golfistiche del Triveneto e non solo, molto ambita da tutti quelli che praticano questa disciplina. Quest’anno hanno giocato su dodici green oltre mille golfisti.

Nota importante, anche per questa edizione, hanno riconfermato il loro Patrocinio la Fondazione Dolomiti UNESCO, il CONI, la Federazione  Italiana Golf assieme alle delegazioni di Bolzano e di Trento, otre che la Pro Loco Monte Bondone. Le tappe di qualificazione sono iniziate domenica 23 aprile al Golf Club Tesino (TN), quindi il golf Folgaria (TN), il golf Arzaga (BS), il golf Rendena (TN), il golf Castell’Arquato (PC), il golf Dolomiti (TN), il golf Asiago (TV), il golf Petersberg (BZ), il golf Lana (BZ), il golf Sanremo (IM) e infine la Finalissima al Golf Club Verona (VR) sabato 30 settembre.

Hanno affiancato la RS che organizza l’evento i partners :

Toshiba, Viris, Wall Sreet English e Menz & Gasser.

I supporters:

Hotel Monte Bondone, Porsche Green Club, l’Adigetto, Filcasa, Miró e i golf di Sanremo e di Verona.

Gli annunci pubblicitari dell’evento sono documentati, come tutto il resto, sul sito internet del Circuito (www.dolomitigolfcup.it).

Come tradizione, ha accompagnato manifesto, flyer e inserzioni un suggestivo particolare di un’immagine di Franz J. Lenhart intitolata “Estate nelle Dolomiti” del 1940.

La formula di gioco è stata quella classica, tre categorie Stableford sulla lunghezza delle 18 buche. Le gare di qualificazione hanno consentito a 77 golfisti di essere invitati alla Finale di Verona dove si è svolta in parallelo la gara ‘Special Guest’: categoria unica Stableford, con altri golfisti tra soci del Club scaligero e ospiti. Alla premiazione della Finale erano presenti circa 90 golfisti che hanno apprezzato, tra l’altro, il sorteggio di una ventina di premi Toshiba. In totale sono stati premiati oltre 60 partecipanti.

Possiamo anticipare che la Finale 2018 si terrà – sempre al Golf Club Verona – sabato 30 settembre e chiuderà la 27ª edizione.

Trento, Ottobre 2017

Sergio Costa

RS  Srl

Events & Communications