Si è conclusa la 18a edizione del Circuito “Dolomiti Golf Cup 2009”

Riccardo Gaifas e Francesco de Mozzi in vetta alla classifica.

KLR_6908x saergio02
Il Circuito Dolomiti Golf Cup ha chiuso la sua diciottesima edizione con un’ottima partecipazione, riscuotendo un grande successo a conferma del prestigio e del consenso raggiunto nel mondo golfistico. E’ uno tra i più noti e ambiti tornei di golf amatoriali del Triveneto. Hanno giocato sui 12 campi delle Dolomiti del Trentino e del Sudtirolo oltre 1.100 golfisti, e altri 130 hanno giocato la Finale di Verona. Tutti i golf della Regione erano ben rappresentati, ma non nelle premiazioni.

Molti vincitori erano di altre realtà il che vuol dire che d’estate tanti turisti vengono in Trentino e in Sudtirolo, giocano a golf, si qualificano e poi vincono premi importanti nella Finale. C’è quindi più partecipazione e più competizione e le due cose non guastano di certo. In questa edizione hanno brillato il Golf Club Fogaria, quello del Tesino, di Vipiteno, di Castelrotto e Dolomiti.

Tutti i vincitori sono stati premiati con i pregiati vini dell’Azienda agricola Maso Martis di Martignano di Trento a cominciare dal roveretano Riccardo Gaifas, del Golf Club Folgaria, che ha vinto la Finale del Dolomiti Golf Cup 2009, conquistando con 33 punti il 1° netto di 1a categoria. Il 1° lordo lo ha conquistato invece il giovane trentino Francesco de Mozzi del Golf Club Tesino, realizzando un fantastico eagle (in 3 colpi anziché 5) alla buca 10 di 508 metri. Nel 1999 aveva vinto lo stesso premio. Secondo netto un altro valente roveretano anche lui del golf Folgaria, Giampaolo Buffatto con 32 punti. Nel 2000 aveva vinto il Circuito. Mauro Niccolini, trentino ma iscritto a Verona, è giunto terzo con 30 punti. Si era aggiudicato il Circuito nel 2006 e il 2° posto nel 2008. In 2a categoria si è piazzato 1° Roberto Musitelli con 37 punti del Golf Club Acropolis (Como) staccando di ben otto punti la giovanissima e brava Stefanie Bacher di Vipiteno che ha vinto anche il driving contest femminile con un poderoso drive. Terzo classificato con 27 punti Damiano Fill del golf Casterotto Alpe di Siusi. In terza categoria ha vinto il 1° netto con ben 40 punti Leopoldo Sbrissa del Golf Club Castelfranco che si era qualificato al golf di Alta Badia, lasciando a 9 lunghezze Anna Rossignoli del Golf Club Cà degli Ulivi. 3° classificato Fausto Sonn con 29 punti del Dolomiti Golf Club. Premi speciali a Vera Angelika Lux del golf ospite il 1° Lady con 31 punti, mentre a Franco Cesari del Golf Club Franciacorta il 1° Senior con 35 punti. Il 1° Porsche se lo è aggiudicato Osvaldo Cella del golf Castel Tolcinasco. Nella gara Special Guest hanno fatto man bassa di premi gli iscritti al Golf Club di Verona a partire da Renzo Valentini, 1° lordo con 30 punti; Sergio Bolla, 1° netto di 1a categoria con 38 punti; Giovanni Dando, 1° di 2a categoria con 39 punti; Mario Campedelli, 1° di 3a categoria con 36 punti. Gli sponsor che hanno consentito al Circuito di compiere la maggiore età sono stati Porsche Italia con il Centro Porsche Trento (Dorigoni) ed il Centro Porsche Bolzano, la Fiamm, la Masseria il Melograno, la Mirò e la Gerhò, i quotidiani Corriere della Sera con gli inserti Trentino, Alto Adige, Veneto e Verona.

Hanno fatto gli onori di casa per la premiazione Francesca Ponzecchi della Rcs triveneta, Francesca Dolcetta della Fiamm, Barbara Calore di Porsche Italia, Dietrich Gallmetzer Ad della Mirò e Gerhò e Gianni De Polo segretario del Golf Club Verona.

Questi i risultati delle 18 buche Stableford, 3 categorie e dei premi speciali:

1° lordo, Francesco de Mozzi, 27 punti – G.C. Tesino

Prima categoria:
1° netto, Riccardo Gaifas, 33 punti – G.C. Folgaria
2° netto, Giampaolo Buffatto, 32 punti -  G.C. Folgaria
3° netto, Mauro Niccolini, 30 punti – G.C. Verona

Seconda categoria:

1° netto, Roberto Musitelli, 37 punti – G.C. Acropolis
2° netto, Stefanie Bacher, 29 punti – G.C. Vipiteno
3° netto, Damiano Fill, 27 punti – G.C. Castelrotto

Terza categoria
:
1° netto, Leopoldo Sbrissa, 40 punti – G.C. Castelfranco
2° netto, Anna Rossignoli, 31 punti – G.C. Ca’ degli Ulivi
3° netto, Fausto Sonn 29 punti – G.C. Dolomiti

Premi speciali:
1° Lady, Vera Angelika Lux, 31 punti – G.C. Verona
1° Senior, Franco Cesari, 35 punti – G.C. Franciacorta
1° Porsche, Osvaldo Cella 32 punti – G.C. Tolcinasco
1° “Nearest to the pin” femmine, Barbara Calore  – G.C. Padova, 3,7 m buca 7
1° “Nearest to the pin” maschi, Renzo Valentini – G.C. Verona, 4,0 m buca 7
1° “Driving contest femmine” Stefanie Bacher – G.C. Vipiteno
1° “Driving contest maschi”, Christian Rossi  – G.C. Verona

I vincitori della gara Special Guest sono
:
:
1° netto, Sergio Bolla, 38 punti – G.C. Verona
2° netto, Vito Solina, 36 punti – G.C. Verona

Seconda categoria
:
1° netto, Giovanni Dando, 39 punti – G.C. Verona
2° netto, Giuseppe Stelzer, 35 punti – G.C. Cà degli Ulivi

Terza categoria
:
1° netto, Mario Campedelli, 36 punti – G.C. Verona
2° netto, Stefania Monti, 35 punti – G.C. Ca’ Le Fonti

1° lordo Renzo Valentini 30 punti – G.C. Verona

Prima categoria